Sviluppo
Andrea

Bootstrap 4: Siti internet responsive

Bootstrap 4

Oggi parliamo di Boostrap, il framework HTML/CSS/JS per eccellenza per rendere responsive i vostri siti web.

Ma cos’è Bootstrap?

E’ un insieme di strumenti per la creazione di siti e applicazioni. 
Contiene modelli di progettazione basati su HTML e CSS con un set di componenti dell’interfaccia come moduli, pulsanti, navigazione, modali e altro sia per la tipografia. Oltre a questi sono presenti plug-in Javascript.
L’aspetto più importante è che è gratuito e permette di creare siti in responsive design.

A che versione siamo arrivati?

L’ultima versione è la 4.3.x

Vantaggi della nuova versione


FLEXBOX
Dalla versione 4 l’intero impianto è stato sviluppato utilizzando le specifiche FlexBox. 
Tramite queste specifiche è più semplice lo sviluppo per dispositivi mobili e semplifica la vita dello sviluppatore che ha maggiori possibilità per posizionare e adattare gli elementi in base alle varie risoluzioni.

BREAKPOINT
Il sistema di griglia (breakpoint) è passato da 4 a 5 classi per migliorare la scelta in ambito mobile:
•    .col (larghezza dello schermo inferiore a 576px NOVITA’)
•    .col-sm (larghezza dello schermo uguale o superiore a 576px)
•    .col-md (larghezza dello schermo uguale o superiore a 768px)
•    .col-lg (larghezza dello schermo uguale o superiore a 992px)
•    .col-xl (larghezza dello schermo uguale o superiore a 1200px)

Nuovi  componenti e miglioramenti vari
Sono state aggiunti nuovi elementi come le Cards. Potenti contenitori per le Web application, facilmente estensibili e flessibili per le vostre esigenze.

Benvenuto SASS e reboot.css 
Per la gestione dinamica e organica dei CSS sono stati adottati SASS al posto di LESS e Reboot.css invece di Normalize.css migliorando i tempi di compilazione.

Addio Glyphicons
Rimozione dei Glyphicons integrati, ormai obsoleti, rimpiazzati molto spessore dagli sviluppatori da font esterni primo fra tutti Font Awesome.

Compatibilità ES6
Tutti i plugin Javascript sono ora compatibili con ES6. Questa modifica ha comportato un miglioramento delle prestazioni rendendo il codice più leggero e veloce, questo aspetto molto caro a Google per il mobile.

Svantaggi della nuova versione

Ovviamente come sono presenti vantaggi, sono presenti anche svantaggi per gli sviluppatori, soprattutto per quanto riguarda la retro compatibilità.
Il primo svantaggio riguarda Explorer 8 e 9. Questi 2 vetusti browser non sono più supportati.
Ricordiamo che l’utilizzo di queste 2 versioni del browser pone l’utente al rischio di attacchi perché non sono più supportati da Microsoft.
Se ugualmente i vostri progetti devono funzionare anche con queste versioni non effettuate il passaggio a Boostrap 4 ma rimanete al buon vecchio e collaudato Bootstrap 3.
Il passaggio a FlexBox è un grande vantaggio per lo sviluppatore, lo svantaggio minore è reimparare le classi da utilizzare. In verità molto semplici e basilari, dopo averle digerite lo svantaggio sarà scomparso e vedrete solo vantaggi.
Vari componenti sono stati cambiati, esempio il carousel e gli stili di validazione dei form in HTML5.

Conclusione

Se desideri realizzare un sito in responsive, a passo con i tempi puoi utilizzare questo frame work, semplice e gratuito che permette di semplificarvi la vita. 
Bootstrap 4 è il futuro da utilizzare assolutamente nei vostri futuri progetti e lavori.

 

Volete affidarvi a degli esperti del settore? Colombo 3000 è quello che fa per te, la tua web agency di Verona

Commenti (0)

Lascia un commento
Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.
Colombo 3000 srl
Colombo 3000 srl
  • C.F. - P.IVA e Reg. Imp. Verona 04214240238
  • Capitale Sociale € 10.000 i.v. - N. REA: 402030
  • Policy Privacy
Vieni a bere un caffè
  • Via Trieste, 9/B
  • 37069 Villafranca di Verona
  • Italia
Colombo 3000 srl