Colombo 3000 srlColombo 3000 srl
Graphic Design
Diana

Come realizzare un Logo

Nel graphic design come nella vita di tutti i giorni è bene che tu ricorda che come noi ci presentiamo agli altri, la prima impressione, è molto importante anche quando si parla di un logo!

Il logo è la punta dell’iceberg, la sembianza di facciata, per questo è importante che gli venga dedicato il tempo che merita. Ti sembrerà una cosa semplice e automatica da realizzare e scegliere... ma non è così! 

Quanto tempo impieghi a scegliere come vestirti prima di un’occasione importante? 

Ecco, ogni scelta va ponderata per poter fare un’ottima impressione!

Cosa serve per realizzare un logo

Allora ecco i punti più importanti da considerare per realizzare il tuo logo:

1) Capire l'obiettivo

Il primo punto di partenza è investire del tempo nel fare un briefing con il tuo cliente e avere delle buone risposte alle tue domande.

  • Prima di tutto capire se il logo sarà da realizzare da zero oppure se sarà da effettuare un restyling di quello attuale, in quest'ultimo caso sarà buona cosa avere uno storico di tutti i loghi passati, in modo da avere una buona visuale della strada da percorrere. Se il logo sarà da realizzare dalla A alla Z, è buona cosa ricordare che non è necessario utilizzare la ragione sociale anzi l'ideale è trovare un nome corto che sia facile da essere ricordato (un esempio banale sono ‘Apple Computer’ trasformata in ‘Apple’ ed ‘Adobe System’ in ‘Adobe’)
  • Cosa dovrà comunicare il logo? Quali sono i valori dell'azienda che vogliono essere ripresi nella grafica?
  • Conoscere la storia e i piani futuri dell'azienda, in modo da donargli un'anima che possa durare negli anni
  • Capire il gusto stilistico del cliente
  • Definire il budget per avere chiaro il tipo di investimento da entrambe le parti

2) Il look giusto

Lo stile sarà fondamentale per dare un corpo all'anima dell'azienda. Dovrà essere versatile ed adattabile per qualsiasi lavoro futuro.
Cosa importante e da non dimenticare è anche la buona lettura, quindi garantire un'ottima visibilità a prescindere dalla grandezza e dal colore che gli verrà associato. Io di solito consiglio di guardare anche ciò che fanno i maggiori competitor, in modo da non commettere il più comune degli errori... la fotocopiata!

Io trovo molto utile buttare giù le idee con qualche sketch, alcuni lo troveranno old style ma aiuta a dare forma a quest'ultime.
Partiamo!

- SCELTA DELLA FONT
Molti pensano che un logo, per essere tale, debba avere un pittogramma, sbagliato!
È importante anche la scelta del carattere tipografico (font), per dare l’identità di un business. Sempre per fare esempi, ci sono alcuni loghi famosi composti solamente da caratteri tipografici (FedEx, Canon, Nikon, Avon, Lavazza, Vans, ecc...) Vi sembrerà banale ma a volte modificare qualche lettera può dare originalità al logo.

- C'È CHI DICE SI AI PITTOGRAMMI
In questo caso è buona cosa fare una ricerca di settore e riuscire a trovare quell'unico elemento, che lavorato nel modo giusto, possa spiccare tra mille altri loghi. La regola è sempre la stessa, SEMPLICITÀ, linee pulite e buona visibilità a qualsiasi distanza o grandezza.

- STREGA COMANDA COLOR, CHE COLOR?
Non scegliere colori a caso per gusto personale o gusto del cliente! Si è importante che il cliente sia soddisfatto, ma è giusto anche analizzare il settore e tutto ciò che ne consegue (se non sai come fare leggi il nostro articolo sulla scelta dei colori)

3) Una buona presentazione

Finito il tuo logo non pensare minimamente di mandarlo via cosi su foglio bianco.
Vedi il tuo logo come una piantina da coltivare. Metti il seme in una buona terra, un bel vaso, innaffiala e aspetta il risultato.
Non sai come fare? Prima spiega brevemente da dove sei partito (idee basi) da dove hai preso le idee e come le hai elaborate, scelta della font e dei colori (motivandone la scelta, non lasciare nulla al caso) e poi posizionalo su qualche mockup (biglietto da visita, carta intestata, busta lettera ecc...), così da dare un'idea al cliente su come verrà una possibile immagine coordinata. Fatto tutto questo e se sei soddisfatto e se ti è comparsa la coda da pavone, bene rilassati e aspettiamo di vedere spuntare il fiore!

Mi raccomando ricordati che non sei un nutrizionista, ne un artista... sei un creativo!
E speriamo che non appaia nessun “parente artista” in soccorso!


Se vuoi affidarti a dei grafici professionisti contattaci, ci penseremo noi, abbiamo molti anni di esperienza nella realizzazione loghi aziendali.

Hai bisogno di una consulenza?
Vuoi sviluppare un progetto?

Contattaci per richiedere un preventivo o per fissare un appuntamento senza impegno con un nostro responsabile. Potremo parlare ed approfondire qualsiasi progetto o idea tu abbia in mente, non aspettare!

CONTATTACI